giovedì 7 febbraio 2013

Svampiscare

Ovvero imparare ad amare il proprio Io pipistrelloso

Buongiorno mie care, oggi un post un po' particolare, ma che ci tenevo tanto a scrivere. So già che sarà lunghetto, quindi preparate la cioccolata e la copertina, iniziamo!
Da un mesetto mi sono posta un bel problema. Si, la mattina mi sveglio prima per truccarmi, per vestirmi carina, per farmi la piega...ma per chi?
La risposta che verrebbe da dare è "per me stessa". Ma non è vero. Lo stavo facendo per gli altri, per apparire.
Tutto questo finché ho notato che mia madre si mette il profumo anche la domenica quando deve stare in casa. Le ho chiesto il perché, e mi ha risposto "perché mi fa sentire bene".
Ed ecco che capisco. Stavo sbagliando! Fino ad ora ho sempre sbagliato. 
Mi sono fatta un esame di coscienza ed ora la cura della mia persona non è più finalizzata all'apparire bella ma allo stare bene, a pensare solo a me, a quello che sono e a quello che sarò, a curare e prevenire. Non è più haircare, skincare, stocazzcare bodycare, ma Svampiscare.
E ora, per non rendere questo post totalmente inutile e blablabloso (questa terminologia arcaica!) vi elenco tutti i miei nuovi step :)
Ma andiamo per gradi.

Viso
  • Ho iniziato ad usare una crema idratante, giorno e notte, cosa che prima non facevo (questa!).
  • Ho iniziato ad applicare un contorno occhi la notte e spesso anche la mattina (questo!). 
  • Mi strucco con molta più attenzione con un bifasico fatto in casa e se ne sento il bisogno anche con un latte detergente.
  • Ho riniziato ad usare l'olio di Ricino sulle ciglia, applicandolo con uno scovolino vecchio (e pulito :P), massaggiando delicatamente.
  • Scrubbo il viso due volte a settimana, o con uno scrub fatto in casa (miele, zucchero e un goccino di limone) o con uno scrub viso L'Oreal.
  • Una volta a settimana faccio la maschera all'argilla verde, miscelando l'Argilla verde ventilata con semplice acqua.
  • Ogni tanto mi concedo una maschera idratante. (ultimamente uso la maschera idratante Piram con Lichene artico e olio di Argan)
Risultati?
Una pelle idratata ma non unta e visibilmente più pulita. Occhiaie diminuite e contorno occhi non più secco. Ciglia (soprattutto inferiori) in crescita. E ci voleva così poco!

Corpo
  • Ho iniziato ad applicare una crema idratante tutte le mattine dopo la doccia. Mi prendo un po' di tempo per massaggiarla e piuttosto mi sveglio 10 minuti prima. Ne sto alternando due, una Miss Milkie e una Kiko, fondamentalmente perché le devo finire. 
  • Sulla pelle bagnata applico qualche goccina di olio di mandorle dolci sulle zone critiche quali fianchi, interno coscia e glutei. Non è piacevole maneggiare l'olio, ma si assorbe abbastanza in fretta.
  • Almeno due volte a settimana faccio uno scrub leggero a gambe, torso e schiena. (ne sto utilizzando uno Miss Milkie, che però sta terminando)
  • La mattina e prima di andare a letto applico abbondante crema mani e se devo rimanere in casa indosso subito dopo dei guanti in cotone per mantenere l'idratazione. (questa! per finirla)
Risultati?
Zone secche del corpo finalmente guardabili (vedasi ginocchia e gomiti). Si spera pelle più tonica per la prevenzione delle smagliature. Cuticole più idratate e mani molto più morbide. E anche qui ci voleva così poco.

Capelli
  • Una volta ogni 10 giorni faccio un impacco pre shampoo con olio di mandorle, di semi di lino, yogurt, miele e una puntina di olio di ricino. Le proporzioni cambiano a seconda dell'umore.
  • Ho iniziato ad usare shampoo meno aggressivi (sempre siliconici, badate) e più idratanti per arginare il problema desquamazione che mi causavano gli shampoo per capelli grassi.
  • Sulle punte uso una maschera idratante e la lascio agire per tutta la durata della doccia quando faccio lo scrub. (questa!)
  • Se non devo fare i boccoli applico sulle punte bagnate una goccia di olio di semi di lino.
Risultati?
Capelli meno elettrizzati, più sani e puliti a lungo nonostante l'idratazione. Cute finalmente tranquilla.

Buone abitudini
Dopo un corso universitario con una nutrizionista e dopo aver seguito le lezioni sull'alimentazione mi sono data una regolata.
  • Niente diete squilibrate, mangiare tutto nelle giuste dosi. Compilo un diario alimentare e mangio secondo il mio fabbisogno, non eccedendo ma nemmeno mi privo di ciò che mi piace. Ho anzi scoperto che mangiavo troppi pochi carboidrati complessi (pane e pasta), e troppi invece carboidrati semplici (il comune zucchero, in biscotti e dolci vari). Non mangio più scondito (un po' di olio rallenta l'assorbimento!) e non bevo assolutamente bevande zuccherate.
  • Ho preso l'abitudine di parcheggiare lontano, per poi farmi una passeggiata, ovunque io vada. Camminare è ancora più utile della corsa per bruciare i grassi, lo sapevate? 
  • Faccio le scale, anche se mi si propone di salire in ascensore.
Mi sento meglio, davvero. So che sto facendo qualcosa per me stessa. So anche che possono sembrare sciocchezze, ma per me sono piccole GRANDI cose, per imparare a volermi bene.
Perciò ragazze, quello che voglio dirvi è che il fine ultimo di tutte queste belle cose come trucchi, skincare, profumi, non è essere belle per gli altri, ma dev'essere STARE BENE CON NOI STESSE.
Fate uno sforzo per entrare in quest'ottica, e fare tutte queste cose non vi peserà affatto, anzi, saprete di aver fatto una cosa buona per la vostra pelle, per i vostri capelli e per il vostro corpo. 





E naturalmente ora metto il profumo anche se sono mummificata a studiare. 

Svampi

52 commenti:

  1. Giusto giusto giustissimo così ;) Qualche step lo salto spesso(tipo gli impacchi per capelli) ma il resto lo faccio da tanto e non mi pesa affatto^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ogni tanto salto gli impacchi (perché manovrare con gli olii un po' mi ripugna) ma mi sto sforzando di curare anche questi poveri capelli che prima erano abbandonati a loro stessi. Facciamoci forza :D

      Elimina
  2. Mi è piaciuto molto questo post! Io per quanto riguada la cura del corpo faccio già quello che hai scritto, quello che mi piacerebbe sarebbe iniziare ad avere qualche buona abitudine come evitare di mangiare tutto quello che mi pare commestibile e non fare movimento, perché la cellulite non perdona. Mi piacerebbe ricominciare a fare nuoto senza la scusa che con l'uni non ho più tempo di fare nulla, il tempo si trova.
    Farò di questo tuo post uno sprone per continuare a migliorare sempre più il mio tenore di vita :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così mi piacete <3 io odio fare sport ma mi sto davvero sforzando di muovere questo chiulo pigro che mi ritrovo e vado a camminare con il cane anche solo per una quarantina di minuti. Facciamolo per il nostro corpo, se non per svagarci, sicuramente il nostro cuoricino ce ne sarà molto grato :)

      Elimina
  3. mi presento: sono la pigrizia fatta a persona :)
    dovrei stamparmi questo post e appiccicarlo sullo specchio in bagno, così magari inizierei a fare qualcosa.
    Mi ripropongo sempre di iniziare a prendermi cura della mia pelle che, diciamolo, ne avrebbe anche bisogno ma alla fine rimando sempre.
    Ora mettiamoci a studiare che è meglio :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io se esistesse una gara di pigrizia non parteciperei per pigrizia. E nonostante ciò vincerei. Ma vedrai che a parte l'inizio che può essere un po' traumatico non ti peserà assolutamente!

      Elimina
  4. Hai perfettamente ragione, anch'io talvolta mi trascuro con la scusa "che tanto devo stare in casa", ma non c'è niente di più sbagliato, la cura di noi stesse parte anche da questi piccoli gesti che sembrano insignificanti ma fanno la differenza!

    *ancora avvolta nella coperta corre a mettere il profumo* ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Corri corri Sarettaaaa :D io stamattina ho messo l'acqua di colonia e continuo ad annusarmi mentre studio <3

      Elimina
  5. Ahah anche io mi metto il profumo solo per stare in casa :D
    anche io sto piano piano cercando di migliorare le mie routine (prima pari a zero o quasi) e devo dire che la differenza rispetto a prima si vede eccome!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero, e vedrai che tutto il tempo che investiamo nel curarci di noi stesse ci verrà ripagato tutto con gli interessi ^__^

      Elimina
  6. Bellissimo questo post. Davvero. Un abbraccio a te e una standing ovation per tua madre:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Hermy, mi fa tantissimo piacere :) <3 ti abbraccio.

      Elimina
  7. Bellissimo articolo Pipistrellina.
    E' importantissimo tener conto prima di se stesse e poi (molto poi) degi altri e dei loro pareri.
    Un abbraccione e brava <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono arrivata tardi ma meglio tardi che mai no, Saretta? :) ricambio l'abbraccio :**

      Elimina
  8. è una gran bella consapevolezza quella alla quale sei arrivata...bisogna stare bene, il resto è qualcosa in più.
    per il viso più o meno faccio le stesse cose, ma la crema corpo non riesco proprio a ricordarmi di metterla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me all'inizio è stato difficile ricordarlo, soprattutto perché non mi piacciono per nulla le creme ma ormai è diventato un rito a cui non posso/voglio rinunciare ^_^

      Elimina
  9. Grazie per la menzione :) che emozione! Sono felice che le tue occhiaie siano diminuite! Come ti dicevo, noto molto la differenza tra quando uso una crema specifica e quando invece, per pigrizia, non la applico. Anch'io qualche anno fa ho seguito un corso di nutrizione all'università e devo dire che è servito per farmi cambiare ottica e decidermi a mangiare in modo più sano..la cosa più difficile è riuscire a mantenere la buone abitudini :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il vostro contorno occhi mi aiuta a non spaventarmi la mattina davanti ad occhiaie pandesche ahah <3 grazie per il commento mia cara, mi ha fatto molto piacere!

      Elimina
  10. anche io per questo 2013 ho iniziato a fare tante cose che non facevo mai per pigrizia e devo dire che fa davvero bene all'autostima fare qualcosa di buono per noi stesse! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembra un ottimo buon proposito da portare avanti in questo nuovo anno ^_^ vedrai che ne varrà la pena, sotto tutti i punti di vista!

      Elimina
  11. Mi è piaciuto tantissimo questo articolo, io anche sto cercando di curare molto di più me stessa. Una volta quando uscivo tornavo a casa e magari nemmeno mi struccavo per pigrizia, adesso lo faccio tutte le sere. Uso anche io l'olio di mandorle dolci dopo la doccia :) rende la pelle davvero morbidissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello vedere come avvicinandoci a questo mondo che sembra così frivolo impariamo a curare il nostro corpo e noi stesse. Mi sembra una cosa davvero da non sottovalutare, continua così con l'olio di mandorle dolci, vedrai che belle gambine toniche ci verranno *__*

      Elimina
  12. Adoro l'idea dello Svampicare e lo splendido messaggio che c'è dietro *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono tanto tanto tanto contenta, mi state lasciando dei commenti adorabili *__* sono una pipistrella felice <3 ti abbraccio!

      Elimina
  13. Bellissimo post! hai davvero ragione!

    RispondiElimina
  14. Bellissimo post Svampi! *_* Proprio ieri stavo preparando un post sui capelli dove dicevo che non basta poi chissà cosa per trovare un equilibrio per averli curati e soprattutto per sentirli curati e far star meglio anche noi :) Ultimamente da pigra incallita quale sono mi faccio forza e anche con il fatto che devo finire/provare un bel pò di cose mi mobilito per usarle e non limitarmi sempre alla solita pacchia! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni scusa è buona per farci del bene, sono contenta che ti sia piaciuto ^_^ :*

      Elimina
  15. Bellissimo post, è un po' che ho nelle bozze un post del genere ma è molto meglio averlo letto da te dato hai ragione, in pieno :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però ora voglio anche leggere il tuo, lo aspetto eh :) <3

      Elimina
  16. Io curo tantissimo il mio viso mentre sono proprio pigra per quanto riguarda il corpo ç___ç Non faccio quasi mai scrub e per pigrizia metto poco spesso la crema idratante! ARGH! Devo rimediare ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forza forza forza che non te ne pentirai ^__^

      Elimina
  17. Che bel post *-* anche a me piacerebbe prendermi più cura del mio corpo ma sono pigra ahahah se inizio qualcosa vado avanti per qualche giorno e poi me ne scordo. Una cosa che mi piacerebbe è far schiarire le occhiaie, ma con me servirebbe un miracolo XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda a me quest'inverno le occhiaie sono peggiorate radicalmente. Da non mettere correttore a doverne mettere tre chilozzi, erano gigantesche e viola. Ora usando costantemente un contorno occhi (vuoi che sia stato lui, vuoi il massaggio per l'applicazione) mi sono migliorate molto. Certo non sono sparite ma si sono rimpicciolite e ora sono più rosse che viola, più facili da coprire soprattutto ^_^ sono troppo contenta, è bastato così poco! Prova e vedrai :)

      Elimina
  18. E' proprio vero che la mammaha sempre ragione...! :D Bellissimo questo post, ti faccio i complimenti, è un merito sapersi voler bene! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le mamme ne sanno una più del diavolo :D

      Elimina
  19. Bellissimo questo post e complimenti a te perchè hai imparato a fare qualcosa per star bene con te stessa =) Io sono la pigrizia in persona..sono quella dai mille buoni propositi ogni volta che si guarda allo specchio, ma che poi si dimentica tutto il mattino/sera dopo. Se non altro ogni tanto alterno qualche periodo buono in cui mi convinco che devo prendermi più cura di me stessa =) Ora sono nella fase "non ho voglia di struccarmi..lo faccio prima di andare a letto" (cioè quando sto crollando dal sonno e la salvietta mi sembra la mia migliore amica), "brr..che freddo!! Devo vestirmi subito!" (sono la campionessa di velocità tra l'uscita dalla doccia e il momento in cui sono vestita) e una serie di altre frasi che ti risparmio. Però mi sono accorta che succede soprattutto nei periodi di esami e nelle lunghe settimane che li precedono. Da domani mi impegnerò sicuramente di più (e vediamo di non farlo diventare il solito caro vecchio buon proposito =P)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GIURA :P sono contenta, comunque un proposito è già un buonissimo inizio ^__^ Prima ero anch'io una fuoriclasse del vestirmi dopo la doccia in 2 secondi 2!! Ora mi prendo un po' di tempo in più anche sfruttando i fumi caaaaldi della doccia, speriamo che duri ehehe :P

      Elimina
  20. bello e utile, come post! :D
    concordo in pieno con te su tutto, più si sta bene con noi stesse e più l osi sta con gli altri! :)
    per quanto mi riguarda sono due anni che vado in palestra, da settembre ho iniziato la dieta e perso finora 8kg (facendola senza stress e con piccoli sgarri :P), mattino e sera metto la crema viso, curo le mani...sono un po' carente dal lato corpo, lo ammetto, ma ho intenzione di scrubbarmi e massaggiarmi di più perchè ho la cellulite :(
    continuiamo così!! :D
    baciiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima, i miei complimenti! Io odio fare sport (la palestra però non mi dispiace) per il semplice motivo che devo uscire di casa e vedere gente sconosciuta :P si sono un po' sociopatica ahahah no vabbeh a parte gli scherzi prima o poi mi ricostringerò ad andare a fare almeno un po' di cardio, ricordo che bel culetto avevo quando lo facevo! *ricordi lontani*

      Elimina
  21. io ho imparato a farmi bella per me stessa...è un'attività che mi rilassa e mi diverte. Mi trucco anche nei giorni in cui non esco, per sperimentare, per imparare a valorizzarmi...e poi, come te, ho iniziato anche a curare maggiormente la pelle e i capelli da diversi mesi a questa parte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa davvero piacere leggere come tante di voi si curano con costanza e con piacere, mi fate sentire fiera di voi :') brave, brave davvero!

      Elimina
  22. il trucco mi fa stare bene e prendermi cura di me è importante per il mio umore. ho notato che stando bene con me stessa riesco a stare meglio con gli altri. quindi che dire? continua così cara Svampi ♥

    RispondiElimina
  23. Bellissimo questo post! Sembrano tante piccole cose ma poi messe tutte insieme fanno la differenza!!!

    RispondiElimina
  24. Nuova lettrice :)
    Penso che quello che hai vissuto sia stato un momento molto importante, io ho fatto il tuo stesso esame di coscienza tempo fa. Prima il trucco era un modo per mascherare i difetti e rendermi più carina agli occhi degli altri. Poi ho capito che la strada non era quella, che usato in quel modo risultava addirittura nocivo per me e per la mia pelle. Quindi ho rivoluzionato tutto, proprio come hai fatto tu. Ho iniziato a lavare il viso non con qualsiasi cosa trovassi nel bagno ma con un detergente delicato, ho scoperto l'uso (sacrosanto) del tonico, la crema idratante... E tante altre piccole accortezze per prendermi cura di me.
    D'altronde il trucco è un modo per valorizzarsi, per sentirsi meglio con se stesse e di conseguenza con gli altri, non una maschera da indossare per camuffarsi.
    Complimenti per il post, e buon fine settimana :)
    Giulia TheFairLadies

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava, hai proprio centrato il punto ^__^ grazie per i complimenti e benvenuta <3

      Elimina
  25. Ciao tesoro!
    Io credo di essere a metà percorso, più o meno. Ho imparato - meglio sto imparando - a prendermi cura del mio viso e dei miei capelli, meno del corpo e dell'alimentazione. Non mi sono mai piaciute più di tanto le creme corpo, e neppure i profumi. Ne ho quattro o cinque a casa che evaporano tranquilli nell'armadietto del bagno. Sarà che a me viene immediatamente il mal di testa col profumo, e non mi piace non sentire il profumo della mia pelle. Sarò scema, ma mi pare che il profumo "sporchi", e mi tolga la sensazione di pulito di dosso.
    Mi piace però concedermi lunghi bagni, a volte fino alle due ore. Per la maggior parte del tempo, però, sto a mollo nell'acqua a leggere. É un modo per rilassarmi e tornare in pace con il mondo.
    L'alimentazione é un tasto dolente, nel senso che sono una gran consumatrice di pasta, pane e derivati, e non ci rinuncerei mai, per nulla al mondo, e nemmeno mi piacerebbe diminuire le dosi. Mi sento più tranquilla con me stessa mangiando un piattone di pasta, diciamocelo, e poi studio anche molto più agevolmente. Ho preso da qualche tempo, però, l'abitudine di bermi un paio di tisane depurative al giorno, e vedo che il mio corpo ha tratto giovamento, e un po' anche la pelle del viso.
    Io sono degna figlia di mia madre, comunque, per quel che concerne la cura del corpo. Lei non ha mai messo una crema in vita sua, e si lava il viso solo col sapone. Ed é perfetta, semplicemente. Io semplicemente dedico qualche attimo di più alla cura del viso e dei capelli, per ovvi motivi, visto che mia madre non si trucca e io si, quindi necessito di una pulizia maggiore.. Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che belli i bagni di riflessione, li adoro anch'io! Comunque per quanto riguarda i carboidrati spesso e volentieri ne mangiamo MENO di quanto dovremmo, la nostra dieta ne dovrebbe essere ricchissima (parlo di quelli complessi, pasta pane patate ecc). Quelli con cui esageriamo sono gli zuccheri semplici, il cui eccesso crea diversi problemi che non sto qui ad elencare, ma un sano piattone di pasta non fa bene, DI PIù! Non sentirti in colpa. E le tisane sono la salvezza della studentessa affamata ^_^ riempiono la panza e fanno tanto bene, basta non zuccherarle o non esagerare con i cucchiaini (te lo dice una che prima metteva fino a 4 cucchiaini di zucchero nel tè!) :P
      Alla faccia della dieta Dukan!!

      Elimina
  26. Questo post... mi piace tanto! rientra forse nella top 5 dei miei post preferiti del tuo blog!
    Ricordarci che lo dobbiamo fare per noi stesse e non per gli altri è molto molto importante... Tanto comunque non piaceremo mai a tutte, ma di certo se ci piacciamo porteremo un karma positivo in giro!
    Mi ha incuriosito la crema al cetriolo che provi... la posso trovare solo su quel sito? =O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, la fanno proprio loro ^_^ presto vi farò sapere come mi ci trovo :) farò più in fretta possibile :D

      Elimina

Fai di noi due pollastre felici, commenta! :)
To comment or not to comment? YES is the answer!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...