lunedì 6 agosto 2012

Parliamo di PELI.

La cara Hermosa di DeOrnatuMulierum mi ha fatto venire in mente qualcosa di cui non abbiamo ancora parlato in questi lidi, ovvero quei maledettissimi pelacci superflui che non accennano a fare le valigie. 
Io sono una di quelle fortunatissime mozzarelline con pelle bianca e capelli neri, e sapete tutte cosa vuol dire: maledizione del pelo scuro. 
Le ho provate praticamente tutte per eliminarli il più possibile senza soffrire.
Partiamo dal metodo più comune e meno doloroso, ovvero...
Il rasoio!!!! Ci siamo cascate tutte no? Sembra così comodo...completamente indolore, abbastanza veloce, MA! Dopo pochi giorni eccoli lì di nuovo, i pelacci!
"Credevo di avervi cancellati dalla mia vita!"
"Ma noi ti amiamo ancoraaaa!"
Che storia triste. E chi di noi presa dalla fretta non ha provato a passare il rasoio sulla pelle asciutta? DISASTRO! 
Il rasoio non fa per me, sono troppo pigra per star lì ogni due o tre giorni a spalmarmi di spuma bianca con quell'aggeggino malefico che non fa altro che riempirsi di peli. No no. Ora lo evito il più possibile, non lo guardo nemmeno!
 

Poi la classica, lei, la mousse
Un altro oggettino da evitare, soprattutto se si abita in un appartamento piccolo e con poche finestre.
Molto più veloce e comoda del rasoio ma il risultato sostanzialmente è lo stesso, ovvero ricrescite precocissime e terribili.
Acquistata una volta, sentito l'odore nauseante...quindi ho ripiegato su metodi un po' più ortodossi.
Ma c'è qualcuna che usa la mousse con costanza? Non conosco nessuna che ci ha tentato!
Ma io, stoica, cercando un metodo il più possibile comodo per liberare le mie gambucce dall'oppressione...sono arrivata alla conclusione che solo la cera mi avrebbe soddisfatta.
 


Allora è stato il tempo della cera in rullo
Esiste da anni e anni anche da fare in casa, quella Veet non è una novità! Si infila il rullo pieno di cera colorata o in una pentola di acqua calda o nel suo pratico astuccio che si attacca alla corrente e una volta raggiunta la giusta consistenza si passa sulle gambe, strappando poi con strisce di carta. Uhm. Diciamo che il risultato è buono, non troppo lento e abbastanza pulito ma...troppe strisce di carta sprecate! 
Non era ancora il metodo ELIMINAPELO della vita.
 
Poi è arrivata lei...la cera a caldo. (l'immagine è puramente esplicativa, io uso varie marche e mi trovo bene con QUASI tutte)
La cera a caldo è semplicissima da usare, è un blocco solido che si trasferisce dentro un pentolino sacrificale e ogni volta che la vogliamo usare semplicemente si riscalda qualche minuto sul fornello. Io la distribuisco in strisce più o meno lunghe/larghe con un semplice abbassalingua di legno. Asciugandosi si solidifica abbastanza da poter essere strappata via senza strisce di carta, yey niente sprechi!!
La uso anche sui baffetti (chiamiamoli così per non dire MUSTACCHI) e mi ci trovo bene, anche se la pelle lì è delicata. 
 
Un'alternativa quando si è di fretta potrebbero essere le strisce a freddo! Le ho usate per una marea di tempo e amo quelle Veet colorate, che però costicchiano.
L'unico problema è che se la pelle non è abbastanza asciutta (quindi se c'è molto caldo non è l'ideale) tendono a...ecco...appiccicarsi alla pelle. La cera si trasferisce sulla vostra gamba e lì resterà fino a che voi non la gratterete/strapperete/scioglierete via. Può succedere. Non le uso per il viso o zone delicate proprio per questo motivo e perché tendono ad essere meno delicate della cera a caldo. Per farvi un esempio...diciamo che una volta mi sono scuoiata il baffo, lasciando una bella crosta fin sotto al naso per giorni e giorni. POCO SEXY. 
Ragazze io sono una donna veramente pigra. Anche scaldare la ceretta può essere fastidioso quando c'è caldo, quindi d'estate vado avanti con il mio fido compare SILK EPIL! *cori angelici in sottofondo*
Molte di voi ora diranno: 
"aaaah ma fa un male boia!!!". 
Beh ebbene si. Le prime volte avrete voglia di sbatterlo a terra e darvi alla rivoluzione pelosa, lasciandovi crescere il pelo in libertà. Ma dopo anni vi posso dire che io lo faccio tranquillamente anche su braccia e ascelle. Non è che non mi faccia male, chiariamoci, ma è veramente troppo comodo, a parte il tappeto di peli che vi ritroverete per terra una volta finita la spelatura. Un punto negativo? I peli incarniti! Vi consiglio di esfoliare bene la pelle prima dell'utilizzo, anche solo con una spugna da doccia leggermente abrasiva.
 
Infine vi vorrei parlare del metodo principe per la depilazione, o almeno quello che su di me ha avuto effetti che hanno del miracoloso, ovvero la Luce pulsata fatta dall'Estetista.
Sostanzialmente mediante dei flash di luce molto potente si brucia il pelo fino alla radice e nel giro di qualche giorno il pelo tenderà a cadere da solo (davvero!) per non ricrescere. Funziona molto bene quando c'è molto contrasto pelle/pelo. Io con pelle chiara e pelo scuro nel giro di tre sedute ero già stracontenta del risultato e per 4 o 5 mesi non mi sono dovuta preoccupare di cerette perché effettivamente non avevo per niente ricrescite, e se qualche peletto spuntava bastava toglierlo con le dita perché cadeva da solo, stremato! :P 
Il problema? Costa. Tanto. Io ho fatto due estati fa l'inguine e le ascelle pagando...credo 90 euro a seduta, se non ricordo male, per almeno tre sedute. Se avessi dindini da parte lo rifarei seduta stante, perché è un investimento, non avevo più problemi di peli incarniti o cose simili, fantastico! La amo e prima o poi (più poi che prima, temo) la inizierò sulle gambe. Non è un metodo definitivo, badate. Dopo le prime sedute avrete l'impressione di esservi sistemate per la vita ma non è così. Dopo qualche mese i peli ricresceranno, e dovrete andare a fare almeno due sedute all'anno per renderla permanente, o almeno così mi ha detto la mia estetista, se qualcuna ha info diverse mi dica pure ^_^ 
E voi...come vi spelate??
Svampi

49 commenti:

  1. Il modo più veloce, effettivamente è il rasoio, ma la ceretta non la batte nessuno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la cera e la luce pulsata sono le uniche che mi lasciano le gambe liiiiiisce lisce <3

      Elimina
  2. Bello e utile il post! Complimenti! Io ho provato di tutto, ceretta (= male cane), mousse che come dici tu ho abbandonato dopo la prima applicazione. Rimango federe alla schiuma + lametta. E' il metodo meno definitivo, ma è quello che mi dà meno fastidio a livello di pelle che è mooooolto delicata. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io se dovessi andare avanti con il rasoio dopo qualche settimana mi dovrebbero rinchiudere in una camera di isolamento per pazzi furiosi. I pelacci sono troppi. E mi odiano.

      Elimina
  3. Sono io l'addicted della mousse! AHAHAH non uccidetemi!! Ma ho una paura boia sia del rasoio che della ceretta quindi preferisco sopportare un pò di puzza delle crema aprendo finestre e usando l'oust per tutto il bagno appena finito! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. AH HA! L'abbiamo scoperta!!! A me l'odore della mousse sa eccessivamente di chimico, chissà che cosa c'è dentro! Magari i peli subiscono una mutazione (tipo le Tartarughe Ninja uahaha) e ricrescendo mi uccidono nel sonno..................

      Elimina
    2. ahahaha oddio mi fai morire XD Per la roba chimica sì, concordo con te però nonostante la usi da anni non mi ha provocato strane reazioni :)

      Elimina
  4. io non posso usare la ceretta quindi vado di rasoio e fortunatamente ho 4 peli morti di solitidine..se no sarei incasinata http://elinelpaesedellemeraviglie.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sai quanto sei fortunata. Non ne hai ideaaaaa!!!

      Elimina
  5. io di solito uso rasoio, però è vero che il silk epil è comodo, se lo fai spesso non fa "così" male...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il silk epil è tragico solo le prime volte! Beh facciamo i primi mesi...poi il pelo si indebolisce molto. Però le prime volte......mamma mia. Li senti strappare UNO PER UNO!

      Elimina
  6. Ahaha anche io prima o poi voglio fare un post su questi "argomenti scomodi" come i pelazzi :D By the way, io sono anni che mi calo al rasoio, anche se quest'anno mi è venuta una smania da ceretta e l'ho ricomprata dopo secoli O.o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e hai fatto bene u.u non c'è paragone! Ok il rasoio non fa male, ma vogliamo paragonare le ALMENO due settimane di relax senza pelo?

      Elimina
  7. Io sono per la ceretta, come ben sai. Peró ultimamente mi dicono che i nuovi epilatori da casa sono molto meo dolorosi...e quasi quasi...

    (quando ho letto MUSTACCHI ho riso troppo!!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho tre epilatori diversi a casa (tante donne tanti peli!) e paradossalmente quello che mi fa meno male è il più vecchio di tutti! Forse sono stata sfortunata io?? Ahah però sono tutti sopportabilissimi!! :))

      Elimina
  8. Io per le game uso la ceretta fatta dall'estetista (perche io non sono capace eheh) per l'inguine le strisce a freddo della veet, quelle rosa, sono semplici e veloci :) per le ascelle i rasoio,anche se si deve fare dopo pochi giorni D: comunque adoro il tuo blog ! **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. <3 io d'inverno cera dall'estetista e l'estate prevalentemente silk epil e cera a caldo a casuccia :D trovo sia il metodo più veloce e a prova di pigra!

      Elimina
  9. Ahahah, anch'io sono una mozzarella coi peletti scuri! :) Davvero la luce pulsata non è permanente?? La mia vecchia estetista mi faceva credere che lo fosse... e poi costava veramente troppo, menomale che ho lasciato perdere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. diciamo che è progressiva, diventa "permanente" col tempo, ma ogni tanto bisogna tornare dall'estetista a farsela rifare. Se potessi la rifarei subito, fa male ma...mesi senza peli...ancora me li sogno!!

      Elimina
  10. Ho solo una curiosità.... con che coraggio sei andata avanti a fareil silk epilllll
    io dopo la prima (dolorosa) non ho più voluto riprovare ahahah e son passati anni a furia di fare la ceretta il pelo si è indebolito, ma al ricordo non ho ancora voglia di ritentare XD
    Comunque simpaticissim post :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la pigrizia smuove anche le montagne :P

      Elimina
  11. Io non ne ho tantissimo ma devo dire che mi ispira la luce pulsata!
    Chissà se invece quelle macchine che vendono per la luce pulsata casalinga funzionano?!?!?
    Io per ora alterno cera, epilatore elettrico e rasoio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che me lo son chiesta anch'io? però ho letto in giro che sono una mezza fregatura, le lampade vanno cambiate spesso e costano tre occhi della testa! Della serie: si risparmia ben poco. Però veramente, se hai i pelastri scuri e la pelle chiara ti consiglio VIVAMENTE di provarla!

      Elimina
  12. Dopo aver parlato di peli chi ti poteva togliere il premio sul mio blog?! Quando vuoi passa da me a ritirarlo: mondblumesmind.blogspot.com

    RispondiElimina
  13. Io ho faccio sempre la ceretta ma se vincessi la lotteria farei la luce pulsata ovunque, mi lascerei giusto i capelli!

    RispondiElimina
  14. Ciao! Premio per te sul mio blog :)
    http://timeless-mode.blogspot.it/2012/08/love-your-blog-award.html

    RispondiElimina
  15. CIAO CARA SUL MIO BLOG C'è UN PREMIO PER TE KISS

    RispondiElimina
  16. Articolo stupendo,mi sono divertita un sacco a leggerlo!Dopo tanti anni di rasoio(ebbene sì,sono caduta in quell'errore anche io!),ad oggi mi affido al Silk-Epil sia sulle gambe che sulle braccia.Lo trovo il metodo più efficacie e anche se molto doloroso mi ci trovo bene!
    Un bacio cara<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io lo amo. mi fa soffrire ma lo amo <3

      Elimina
  17. come ti capisco! anch'io silk-epil tutta la vita!!!!!
    :)
    emme

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero che è il più comodo di tutti??

      Elimina
  18. io uso il metodo peggiore ma sono pigrissima e il rasoio è sempre lì...vorrei provare la lue pulsata magari con u bel groupon..vediamo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono sicura che ne rimarresti soddisfattissima :) se fatta bene è la manna dal cielo!

      Elimina
  19. Maledetti peli! Anche io sono chiara con i capelli e i pelacci scuri... Che orrore!

    Il rasoio è un incubo, mi ha reso addirittura più pelosa. -_-" Non sono mai riuscita a trovare ragioni scientifiche per questo (sempre che esistano), ma non credo sia solo una mia impressione.

    Ora uso pinzette, ceretta e Silk epil, anche se la mia pelle non tollera benissimo gli ultimi due. Dico, potevo nascere gatto? Sarei stata adorata per il mio folto mantello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. DAVVERO! Saremmo state felici, pasciute e pelose!!

      Elimina
    2. Sì, è una tua impressione ;).

      Elimina
  20. anke io ho provato quasi tutto... compreso il laser... ben 250€ a seduta per gambe e inguine... troppi soldi... quindi ora uso la cera cn il rullo... mi trovo benissimo!!!
    http://vittimadelletendenze.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cavoli!!! ma almeno ha funzionato??

      Elimina
  21. Io sono come te, chiara con i capelli e peli scuri. Odio davvero.
    Le ho provate tutte anche io (tranne la luce pulsata), e per il momento rimango fedele al slik epil, nonostante il dolore! Ma la luce pulsata mi hanno detto che è fastidiosa/fa male: è vero?
    Per sopracciglia e baffetti uso la cera a freddo e pizette e mi trovo benissimo, non mi sono mai capitate cose spiacevoli, e per la cera in eccesso di solito ci sono le salviettine :)
    Invece per le braccia ci ho rinunciato! Schiarisco i peli e via.

    x

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh si fa maluccio, soprattutto sulle zone delicate! diciamo che è come se ti scottassi con un ferro caldo per pochissimo tempo, quindi passa subito. Il problema è quando il flash ripassa sulle stesse zone, già sensibilizzate, allora si fa malino, ma ne vale la pena! Dopo sentirai un bell'odore di maialino bruciato :P

      Elimina
    2. che bellezza, ahah. No vabbè non mi fa "paura" in quel senso, era giusto per sapere, magari lo farò, se si presenta l'occasione! Grazie per l'informazione :)
      x

      Elimina
  22. Le sto provando tutte in modo graduale.. rasoio per anni, poi crema ('no schifo) e ora strisce a freddo che però non mi soddisfano pienamente (mi spezzano i peletti e non li portano via bah). Il prossimo step sarà comprare la cera a rullo e vedere un po' come va, quella a caldo non mi ispira per nulla, mi sembra che ci voglia troppo sbattimento. Il silkepil invece mi inquieta sopratutto per i peli incarniti, vedremo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la cera a rullo è molto comoda effettivamente, e anche abbastanza veloce! però il silk epil d'estate non lo batte nessuno, c'è troppo caldo per stare a fare acrobazie con la cera O__O sudo solo al pensiero!

      Elimina
  23. mmmm...si può dire che io le ho tentate tutte, ovviamente il rasoio è quello che uso di più anche se la ricrescita è super veloce -_-" per non parlare della mousse, soldi sprecati! fino ad ora ho usato la cera a caldo ma ho appena comprato le strisce a freddo, devo ancora testarle kissà!! anche io ho un blog, che ne dici di passare? mi farebbe molto piacere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le strisce a freddo sono comodissime :) ti consiglierei di aspettare il fresco per usarle però! ^_^

      Elimina

Fai di noi due pollastre felici, commenta! :)
To comment or not to comment? YES is the answer!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...