mercoledì 29 febbraio 2012

Free Rossella!

BLOGGIN DAY PER ROSSELLA URRU 


Raccogliamo l'appello a tutti i Blogger che abbiamo trovato qua, per parlare di lei, diffondere una notizia che dai telegiornali è stata appena sfiorata, per non dimenticare che lei è ancora là fuori.

Comunicato Stampa 23 Ottobre 2011 CISP:
Nella notte tra il 22 e il 23 Ottobre stata rapita Rossella Urru, rappresentante del CISP nei campi Sahrawi, in Algeria assieme a 2 cooperanti spagnoli, Ainhoa Fernandez de Rincon dell'Associazione amici del popolo Saharoui e Enric Gonyalons, dell'organizzazione Mundobat. Il CISP in costante contatto con l'Unit di Crisi della Farnesina e l'Ambasciata d'Italia ad Algeri. Ci stringiamo tutti attorno a Rossella e alla sua famiglia fiduciosi in una positiva e rapida soluzione.

Rossella è una donna che nel suo piccolo cercava di cambiare il mondo facendo del bene, non si hanno sue notizie da troppo tempo, e quasi nessuno ne parla più.

RISVEGLIAMO L'ATTENZIONE DEI MEDIA

NON DIMENTICHIAMOLA

PARLIAMO DI LEI 



Rossella, lo sai, la tua Isola ti aspetta.  
 


martedì 28 febbraio 2012

Kiko Double Touch "10 Rosso Cremisi" Tinta per Labbra

Finalmente questa review!! è da davvero tantissimo tempo che ve ne volevo parlare :)
Questa tinta è una dei miei prodotti amore/odio da tantissimo tempo, la Kiko Double Touch in 10 Rosso Cremisi.
La trovate in tutti i Kiko e costa 6.90 euro. La linea comprende 13 colorazioni ma questa a mio parere è la più particolare e senza dubbio quella che attira più l'occhio di una maniaca del rosso come me :P


Come potete vedere si presenta come un gloss doppio, a destra di un rosso molto intenso e a sinistra un gloss trasparente. Anche gli applicatori sono quelli di un gloss, la tinta ha una spugnetta e il lucido invece un pennellino in setole. 
Piccola precisazione proprio sull'applicatore! 
Come dicono ad Oxford, è una rogna. Non è per niente semplice essere precise, e se solo vi viene in mente di metterne un po' sul dorso della mano per usare un pennellino.......vi si macchia INESORABILMENTE la mano. E dico inesorabilmente. 
La consistenza della tinta è abbastanza pastosa ma facile da stendere e molto coprente. Dopo una prima applicazione il colore è pieno e completamente matte. 
Naturalmente essendo una tinta tende a seccare le labbra, è quindi necessario avere le labbra bene idratate e magari fare anche uno scrub veloce per eliminare qualsiasi traccia di pellicine.

domenica 26 febbraio 2012

Catrice Smalto Ultimate Nudes 020 Cotton Candy At Eiffel Tower

Buongiorno polpettine,
Come avrete notato ultimamente ho svaligiato lo stand Catrice, e questa non è altro che una delle povere vittime. Cotton Candy At Eiffel Tower (nome adorabile oltretutto!) è uno degli smaltini Nude della Catrice, un color rosa tenue. Per Nude non intendo solo il colore molto naturale, ma anche la coprenza molto delicata e semitrasparente.


Ho sempre amato smalti del genere (ne possiedo uno della Kiko di cui ho già parlato anche nella Nail art Angry Birds che a proposito, sono tanto contenta vi sia piaciuta! ^_^), sia da mettere da soli quando le unghie sono di media lunghezza, o ancora meglio come topcoat dopo una French! Regalano alle mani un aspetto sano e curato.
Ho voluto provare questo smaltino (credo sia il più chiaro della collezione) senza top coat, e vi devo dire che è durato abbastanza bene 4 giorni, anche se sulle punte si è consumato abbastanza in fretta, ma essendo appunto molto delicato non si notava affatto.
è molto luminoso e il risultato sulle mie unghie come potete vedere le schiarisce di mezzo tono, niente di più.

venerdì 24 febbraio 2012

Random Saturday Makeup #4

Ecco una puntata speciale di RSM :)
Vi dirò, Carnevale non mi è mai piaciuto particolarmente, ma da un po' di tempo a questa parte lo prendo un po' come scusa per impazzire un po' con il trucco :D
In questo caso mi sono lasciata un po' prendere la mano, ma a Carnevale è tutto concesso. Il tema è Vampiro/Non Morto, che mi è molto caro :) ma un Vampiro triste, stanco, un po' come Louis della saga di Anne Rice, che chi come me ama il genere non può non conoscere :D
E chi lo conosce sa già che nel film Intervista col Vampiro è stato interpretato da niente popò' di meno di...


TATATATAAAN! Brad Pitt! Lo dico io che questo film andrebbe riscoperto. 
Un motivo?
Ci sono, nello stesso film:
Il sopracitato Brad.


Un bellissimo (e bravissimo) Tom Cruise. E se non vi è bastato...


Un cattivissimo Antonio Banderas! Che dite, vi ho convinte?? :))

Ho cercato di ricreare un colorito cadaverico (non che mi sia costato molto con il mio attuare pallore da volpe delle nevi), delle belle occhiaione con occhi infossati e stanchi, tanto Contouring e Highlithing et voilà!


E naturalmente non potevano mancare le labbra Vampiresche, rosso sangue e contornate di nero, con l'arco di cupido ben delineato e gli angoli della bocca ben sfumati.

mercoledì 22 febbraio 2012

Pennelli Royal Beauty

Buongiorno fanciulle, molte di voi già li conoscono, e oggi voglio dirvi la mia su questi prodottini che mi stanno dando tantissime soddisfazioni!
Sto parlando dei pennelli Royal Beauty!


Ve ne avrei voluto parlare molto tempo fa ma chissà come mi sono venute in mente altre 10000 cose e sono passati in secondo piano :) poverini non se lo meritano!
Ne possiedo due (anzi, tre, perché da poco ho preso un doppione di quello fluffy!), uno della linea base, quello con il manico color crema e setole naturali, e uno da correttore/shading FUCSIA!
Costano entrambi entro i 4 euro, e vi posso dire che li sto sfruttando tantissimo!
Quello della linea base è un ibrido tra un pennello a penna e uno da sfumatura e lo stra adoro anche per applicare l'ombretto sulla palpebra, o per sfumare il colore nella piega.
L'unica pecca è che il manico in metallo non è molto stabile, e può capitare che si stacchi, ma nulla che un goccino d'Attack non possa risolvere :))

lunedì 20 febbraio 2012

Stick Labbra al Karitè I Provenzali


Ragazze la mia compare in questo periodo non può seguire il blog perché è molto impegnata, ma tranquille, non rimarrete sole, ci penserò io a farvi compagnia! Muahahaha!

E poi fra un po' ho un esame, quindi a buon rendere Kokidastra U_U

Ok bando alle ciance! Parliamo di cose più serie.
è decisamente ora di presentarvi il fratellino del Burrocacao de I Provenzali all'Olio di Argan di cui vi ho già parlato! Questa volta è il turno sempre di uno stick labbra de I Provenzali, ma al Karitè! 
In rete è molto amato, ma vi devo dire che sotto certi punti di vista ho preferito il balsamo labbra all'olio di Argan. Ma andiamo per ordine.
A differenza dell'altro questo è Naturale al 100% ma non completamente Bio. Ha una consistenza molto più dura e difficile da applicare che fin da subito mi ha fatto un po' pentire di averlo acquistato.
Devo dire comunque che è molto idratante, piacevole sulle labbra se riscaldato un po', ma non dura quanto vorrei!

sabato 18 febbraio 2012

Random Saturday MakeUp #3

Ed eccoci, un po' in ritardo, con il RSM della settimana scorsa :D
Qui  vi avevo promesso che sarebbe stato più elegante e curato, perché l'occasione lo pretendeva (cenetta di anniversario ) ma purtroppo qualcuno ai piani alti deve avermi maledetta. Sabato ho avuto una reazione allergica allucinante sul viso (credo causata da qualche prodotto usato dall'estetista per la pulizia del viso, la vostra Svampi indaga) e tutti i miei piani sono saltati in aria.
Ma quale occasione migliore per spiegarvi come ho salvato la giornata? :D
Il mio viso era PIENO di puntini rossi e bollicine sottopelle, e ho lottato davvero contro la tentazione di spiaccicare la faccia contro il muro.
Ma non mi sono data per vinta! 
Per mezzora ho tenuto sul viso un asciugamanino imbevuto nella camomilla, e già questo mi ha aiutato a calmare un po' la pelle inca**osa.
Almeno un'ora prima del trucco ho anche applicato generosamente Crema all'Aloe, per lenire il rossore.
Poi giù di INTONACO.
Ho utilizzato gli ultimi fiati del mio fondo in polvere Clinique bagnati, uno strato bello spesso soprattutto su mento e fronte, dove i puntini rossi non mi davano tregua, per poi passarlo asciutto per fissare il tutto.
E già così volevo urlare al miracolo! Una spolverata di blush rosato e la mia pelle sembrava già come nuova.

giovedì 16 febbraio 2012

Collistar Smalto Unghie perfette con rafforzatore 18 Nero Lurex


Ed ecco a voi una storia triste. Parlo dello smalto 18 Nero Lurex di Collistar.
è sempre stato uno dei miei preferiti, un bellissimo nero con una miriade di brillantini multicolor, luminosissimo!


Un nero così fa sempre scena no? :P
L'ho comprato una prima volta quando ero ancora una giovincella ignara delle marche low cost, ed ero riuscita a terminare tutti i suoi 10 mL in pochissimo tempo. Mi è stato poi regalato e ne ho consumato metà in poco meno di un anno.
Che dite, ho avuto l'occasione di testarlo?
Decisamente si :D
Partiamo dal presupposto che costicchia e ora come ora non lo ricomprerei. Il prezzo si aggira sui 10 euro (l'ho visto anche a poco meno). La linea Collistar ha una gamma di colori bellissimi, e le loro boccette così eleganti attirano sempre l'occhio.

martedì 14 febbraio 2012

Labbra Bicolor - Il figlio illegittimo


Oggi vi parlerò di una storia d'amore.
A chi non piacciono le storie d'amore?
è la storia di due rossetti che si amavano in segreto. 
Lui vedeva lei sulla cassettiera del bagno, e la osservava da lontano sperando un giorno di trovare il coraggio di parlarle. 
Lei sospirava vedendo lui poco più in là, e si scambiavano sguardi pieni di passione. 
Finalmente un giorno lui trovò la forza di presentarsi e le dichiarò il suo amore. E fu così che fuggirono insieme e dal loro amore nacque un bambino.

domenica 12 febbraio 2012

Floralia Crema mani al karité


Salve care apette e dolci fuchi!
Emergo dalla triste voragine universitaria per parlarvi di un prodotto acquistato relativamente di recente: la Crema mani al karité di Floralia. In questo periodo il freddo artico e pinguinoso sta iniziando a farsi sentire, e nonostante io non abbia mai sentito la necessità di acquistare una crema per le mani (nonostante il freddo le ho sempre avute abbastanza idratate), le temperature unite agli scavi (ai quali accennai anche qui assieme alla review del correttore Diorskin) hanno finito per stressar tanto le mie manine da farmi effettivamente sentire la necessità di acquistare una crema.
Come sapremo, Floralia è la sorellina dei Provenzali (vengono infatti prodotte entrambe dallo stesso saponificio Gianasso) e ne vanta le stesse qualità: ingredienti naturali, non testano sugli animali, ed in questo caso niente allergeni, sls, bha (rispettivamente, un tensioattivo ed un conservante chimici) e niente petrolati - alla fine del post, come al solito, vi farò trovare l'inci della crema, se avete voglia di andare a spulciarvelo! Il costo di questo prodotto si aggira sui 5€, per 75ml ed un PAO di 12mesi. Passiamo quindi ad un'analisi approfondita di questo prodottino.
La prima cosa che vi colpirà di questa crema sarà, senza dubbio, il fortissimo odore di glicerina. E quando dico fortissimo, intendo davvero fortissimo! A me l'odore non dispiace, però nei luoghi chiusi diventa tanto forte da essere quasi nauseante. E già questo è un punto a suo sfavore.

venerdì 10 febbraio 2012

Rossetto Catrice Ultimate Colour 080 My Red Card

Bonsoir Fanciulle!
Stasera vi ripropongo un rossettino che mi sta dando delle belle soddisfazioni! Come avete già visto qui ultimamente sono passata da Coin e ho fatto un po' di acquistini. Oggi vi parlo uno dei loro rossettini Ultimate Colour. 
Beh, fra poco è San Valentino, volevo un rossettino rosso, ma rosso rosso!
E questo è decisamente rosso.

Vi presento il Catrice Ultimate Colour 080 My Red Card!
Come potete vedere è un bel rosso a base blu parecchio acceso, molto cremoso e facile da stendere. Purtroppo essendo così cremoso non è molto duraturo e tende ad andare un po' in giro se non si sta attente (e no, io non sto attenta per niente) ma se seguite le tips di Lisa di cui vi ho già accennato qua sicuramente gli allungherete la vita :D 
Un punto a favore dei rossettini Catrice e la forma della bullet, molto a punta, che permette sia una buona stesura sulle labbra, sia una buona precisione se applicato direttamente dallo stick. Che dire, comodissimo!

mercoledì 8 febbraio 2012

Random Saturday Makeup #2

RSM è tornato! 

Per chi si fosse persa la prima puntata eccola qua!
Questo sabato avevo tanta voglia di usare l'ombretto mono della linea Studio di E.l.f, il Raspberry Truffle. L'ho acquistato quest'estate con la promozione del 50% ma non mi ha mai soddisfatta particolarmente. Dalla cialda è un bellissimo borgogna, ma una volta applicato è quasi un color LIVIDO, un marrone con riflessi rossi. Infatti come potrete vedere dalla foto dei prodotti la cialdina è praticamente intonsa. Ma siamo delle brave ragazze e non buttiamo via niente, quindi ho pensato di usarlo nella piega per questo trucco velocissimo!


Prodotti utilizzati:
Mascara: I Love Extreme Essence
Eyeliner: Essence eyeliner pen (sinceramente non ve lo consiglio, ma ve ne parlerò più avanti)
Ombretti:

lunedì 6 febbraio 2012

Catrice Made to Stay 050 Metall of Honor

Care fanciulle, io e la mia compare questa settimana siamo un po' impegnate con l'università, commissioni, ricorrenze () ecc, e non abbiamo molto tempo per il blog, ma sicuramente non vi lasceremo sole! Io soprattutto ho qualche acquisto fatto alla coin di cui vi voglio assolutamente parlare :D
Partiamo dal prodottino che desideravo di più, ovvero uno dei Made to Stay della Catrice, il Longlasting Eyeshadow in crema che tanto sta spopolando in rete, insieme ai suoi fratellini della Essence :)

La jar contiene 5.0 grammi (0.17 oz.), ha un pao di 12 mesi e l'ho pagata 3.99 euro. Prima di tutto la consistenza...all'inizio è un po' duretta, ma basta prelevarla con le dita e all'occorrenza (come ho fatto io stamattina al freddo e al gelo) scaldarlo un po' sul dorso della mano per renderlo più morbido.

sabato 4 febbraio 2012

Angry Birds nails


La Biochimica fa brutti scherzi ragazze.davvero. 
Se non lo conoscete già Angry Birds è un gioco per Smartphone (mi sembra di averne visto un riadattamento anche per Facebook se vi interessa :D) che ultimamente sta spopolando fra i giovanissimi e non. Soprattutto non :P
Mi è capitato da poco di vedere varie interpretazioni di Angry Birds per unghie, ma questa è senza dubbio la più semplice e meno vistosa, ma altrettanto simpatica! 
Per farla ho utilizzato poche e semplici cose:

venerdì 3 febbraio 2012

Random Saturday MakeUp :D

Pulzelle, volevo proporvi una rubrica un po' random, dove vi faccio vedere come mi trucco per uscire il sabato sera! :)
Spero vi possa perlomeno dare qualche idea! Non posso insegnare nulla a nessuna di voi, siete tutte molto più brave di me, ma almeno posso darvi qualche spunto :P
.....
.......
.........
o almeno farvi capire cosa NON fare. COFF COFF. Che tosse.


Sabato scorso mi sono buttata sul verde!

Prodotti utilizzati:

giovedì 2 febbraio 2012

L'Oréal Pure Zone Tonico


Bonjour (o bonsoir, dipende da che ore sono!) tortorelle e pavoncelli!
La "skincare" mania continua, e quest'oggi vi parlerò del Tonico Astringente Purificante di L'Oréal! Questo tonico fa parte della linea "Pure Zone", indicata per chi ha la sfortuna come la sottoscritta di avere una pelle mista (o grassa) tendente alle imperfezioni, che si ripromette di combattere grazie alla tecnologia IsoBacter, ovvero antibatterico a base di Acido Salicilico.
Ed effettivamente, devo dire che funziona. Come arma a corto raggio.
Che abbia un antibatterico si sente eccome, più che sulla pelle, dall'odore: infatti questo prodotto emana un odore abbastanza forte di alcool (lo troveremo, infatti, al secondo posto nell'inci di questo prodotto, subito dopo l'acqua), e già la cosa inizia a farsi poco rassicurante (non c'è bisogno che vi dica quanto l'alcool possa essere fotosensibilizzante).
Applicato sulla pelle (nel mio caso lo utilizzo per rimuovere il latte detergente -nello specifico, ho parlato qui di quello che uso attualmente-) la rende però effettivamente più liscia, e si sente che le impurità vengono ripulite a fondo, e come funzione seboregolatrice direi che questo prodotto non ha da invidiare nulla a nessuno. Queste caratteristiche mi portarono, di primo acchito, ad urlare al miracolo, inviando lettere allo Stato Pontificio per richiedere a gran voce la beatificazione di questo tonico.
Però. E qui c'è un però.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...