sabato 28 gennaio 2012

Diorskin Nude Anticernes Perfecteur Hydratant




Buonasera muchachi e muchache!

Mi scuso prima di tutto per la mia assenza nel blog (assenza alla quale ha posto prontamente rimedio la mia esimia collega!), causa scavi universitari. Purtroppo la mia futura professione porta anche a fare la talpa per settimane senza ottenere risultati alcuni. Nel caso vi interessi, stiamo scavando la chiesa di Santa Lucia qui a Cagliari, distrutta nel 1947 dai bombardamenti, è una delle chiese più antiche della nostra città. Non vi ammorbo più di tanto, ma vi lascio un link al sito qui per chi volesse andare a vedere! Sono abbastanza fiera di questo scavo, anche se purtroppo (come già avrete capito) il mio turno non è ANCORA stato molto fortunato per quanto riguarda i ritrovamenti!

Passiamo ad altro!


Oggi ne approfitto per parlarvi del correttore della Diorskin Nude, l'Anticernes Perfecteur Hydratant (tutta questa tiritera per dirvi: correttore idratante!), che è stato dalla sottoscritta bocciato senza alcun ritegno in questo post. Avendo io odiato profondamente questo correttore, non ho trovato abbastanza soddisfacente quella blanda bocciatura, per cui mi impegnerò in questo post per bocciarlo IN POMPA MAGNA. Quindi preparatevi ad una review di quelle cattivissime!




Motivo principale del mio astio è stata la mia splendida esperienza con il fondotinta del quale vi ho già parlato abbondantemente (tipo, qui), insieme al prezzo non indifferente (intorno ai 25€, per 10ml di prodotto).

Primo appunto da fare: questo prodotto vanta un'idratazione notevole (motivo che mi spinse ad acquistarlo fra le altre cose, avendo io un contorno occhi abbastanza secco) con il 45% di acqua. Questa sua componente lo rende da una parte sì, idratante (nel mio caso lo è ancora troppo poco per la mia pelle), ma dall'altra estremamente liquido. Questa caratteristica lo rende difficile da fissare nel contorno occhi ed impossibile da applicare insieme a fondi a base oleosa. Per essere fissato ha necessità di quantità ingenti di cipria, che onestamente eviterei nel contorno occhi.

Altro punto a suo sfavore è il colore: decisamente troppo giallo! Ok, il correttore beige/giallino aiuta ad illuminare lo sguardo (io stessa mi sono trovata bene con correttori con questo sottotono), ma non penso che il color evidenziatore aiuti particolarmente a farci sembrare più sveglie e pimpanti. Senza dubbio potrete notarlo dalla foto (come al solito in fondo al post!)

Altra caratteristica che sicuramente noterete è la coprenza praticamente nulla di questo correttore. Non so, magari a quelle fortunate di noi che non possiedono forti discromie potrebbe anche andare, ma a quel punto basterebbe anche solo l'effetto coprente di un buon fondotinta. Nel mio caso, si tratta di acqua di rose.

Mi dispiace davvero dover bocciare questo correttore, ma purtroppo non posso fare diversamente. Sicuramente non lo cestinerò brutalmente, ma farò davvero fatica a finire un prodotto del genere!

So che tornare con un post così cattivello non è il massimo, ma non preoccupatevi fanciulle/i! Mi impegnerò per rendere le prossime review più allegre! ;)

Un bacio grande!

Kokide





Nessun commento:

Posta un commento

Fai di noi due pollastre felici, commenta! :)
To comment or not to comment? YES is the answer!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...