sabato 17 dicembre 2011

Review: Sapone d'Aleppo







Rieccomi qui fiocchetti di neve!
Questa volta vi parlerò del sapone di Aleppo, altro prodotto celebre nel web! 
É un sapone completamente naturale composto esclusivamente da olio d'alloro e olio di oliva. Prodotto originario di Aleppo in Siria, ha un colore (e un odore)..ehm...particolare. Si presenta come un panetto marroncino all'esterno e verde all'interno. É diventato famoso per la sua capacità di sebo-regolarizzare la pelle e purificare. Io personalmente l'ho provato della marca Forsan nel panetto da 200 gr e usato ininterrottamente per 2 mesi, consumandone solo metà, nonostante io d'estate mi lavi veramente spesso il viso. Inizialmente sembrava facesse veri e propri miracoli, riuscendo ad asciugare la mia pelle PROBLEMATICA per diverse ore. E così mentre gridavo al miracolo iniziarono piano piano a mostrarsi i lati negativi: la mia pelle era talmente secca che iniziava a squamarsi, cosa che sono riuscita a risolvere solo terminando l'uso del sapone e limitandomi ad utilizzarlo saltuariamente. Non ho mai visto un sapone così aggressivo persino sulla mia pelle mista eppure, fidatevi, ne ho provati parecchi per cercare di regolarizzare la produzione di sebo.
Pregi:
  1. è molto efficace nell'asciugare le pelli grasse a lungo
  2. è 100% naturale e privo di schifezze
  3. usato saltuariamente anche come maschera trovo sia ottimo
  4. è molto economico e dura a lungo
Difetti:
  1. sulle pelli secche è ASSOLUTAMENTE sconsigliato, perlomeno l'uso continuato
  2. ha un odore..diciamo poco gradevole, che sarà onnipresente nel vostro bagno O_O
  3. Il fatto che sia in panetti lo trovo decisamente scomodo, anche trovandogli un porta-saponette, perché una volta bagnato lascia tracce marroni dappertutto
Ricapitolando, se avete una pelle mista o grassa e volete usarlo ogni tanto come maschera è consigliatissimo! Come sapone quotidiano invece mi sento di sconsigliarlo praticamente a chiunque. Grazie per l'attenzione care/i :))
Svampi

Ps: dalla foto potete vedere che il mio l'ho tagliato, e in questa metà la parte verde si è seccata diventando piano piano del colore esterno :)

Here we are again little snowflakes!
This time I'm going to talk about the superuberfamous Aleppo soap. It's a completely natural bar of soap made from olive oil an laurel oil. Is known also as Ghar soap. It comes from the city of Aleppo, in Syria and it has a particoular colour and scent. It is brown outside and green inside, due to the olive oil. It became famous for its faculty of regulating the sebum production and puryfing the skin. Personally I've tried it for 2 months, then I stopped, because at first it seemed able to dry my oily skin, but in the long run it dried my skin too much, peeling it off. It's the only soap able to do this on my combination skin, and I began to use it now and then.
Pros:
  1. is very effective in drying oily skin for a long time
  2. it's 100% natural
  3. used once in a while as a mask it's perfect
  4. it's very cheap!!!
Cons:
  1. for a dry skin is too aggressive!
  2. It has a very bad smell O_O
  3. it's a bar soap, so it's not very handy
So, if you have oily or combination skin and you want to use it now and then as a face mask I think you should watch for it :) Thanks for your time darlings!
Svampi

Ps: In the photo you can see that my bar is a bit dry :)

Nessun commento:

Posta un commento

Fai di noi due pollastre felici, commenta! :)
To comment or not to comment? YES is the answer!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...